Per la fabbricazione di uno scambiatore ad olio diatermico di 8.500 kW di potenza termica:

  • fascicolo tecnico conforme alla direttiva PED
  • manuale di uso e manutenzione apparecchio
  • procedura montaggio
  • procedura avviamento
  • requisiti essenziali di sicurezza
  • analisi rischi
  • Progettazione linea gas della centrale termica con caldaie a vapore e progetto canne fumarie
  • Progettazione nuove linee vapore e condensa
  • Fascicolo tecnico PED
  • Stress Analysis
  • Messa in esercizio secondo D.M. 329/2004.
Clienti Sei Energia

Messa in esercizio di una caldaia ad olio diatermico da 5000 kcal/h: consulenza tecnica e predisposizione documentazione.

Progettazione linea gas rientrante nella direttiva PED. Verifica della rispondenza normativa della tubazione esistente. Individuazione dei controlli non distruttivi da eseguire e assistenza in campo.

Studio tecnico ed economico di un impianto di recupero di calore da fumi di un panificio industriale: stima della potenza ed energia recuperata, proposta di soluzione di raffrescamento del capannone con un frigorifero ad assorbimento alimentato con energia termica recuperata dai fumi.

Supporto tecnico per la partecipazione a gara di appalto per il montaggio completo e la fornitura di materiali (piping e skid) di un impianto di produzione di energia elettrica da recupero termico industriale. Supporto nella progettazione preliminare e stima costi.

Unidro2

Redazione di Manufacturer Data Books (manuali contenenti dati tecnici e certificati).

Consulenza tecnica per messa in esercizio caldaia a vapore da 1 t/h per Pio Albergo Trivulzio di Milano.

Redazione documentazione tecnica per caldaia ad olio diatermico esistente e consulenza per installazione di nuova caldaia. Predisposizione pratica INAIL per messa in esercizio caldaia secondo DM 329/2004.

  • Per la costruzione di n. 2 caldaie a vapore da 3 t/h su specifiche del cliente finale in raffineria: coordinamento di progettisti del costruttore delle caldaie, cliente, fornitori di materiale e servizi e officina. Planning, predisposizione della documentazione.
  • Calcoli secondo VSG di diversi economizzatori, generatori di calore ad olio diatermico, caldaie ad acqua surriscaldata e a vapore.

Verifica termodinamica della nuova batteria di scambio termico acqua-fumi della caldaia a recupero della centrale di Varese Risorse. La caldaia a recupero di potenza pari a 11 MW è utilizzata per il teleriscaldamento urbano di Varese. FOTO

Per applicazioni di Generazione di Energia Elettrica e Cogenerazione:

  • Studio delle specifiche di gara o del cliente e individuazione della soluzione impiantistica migliore di impianti di produzione di energia elettrica nelle applicazioni di Biomassa, Geotermia, Recupero di Calore da cementifici, acciaierie, ecc. (1-10 MW).
  • Primo dimensionamento di parti di impianto quali scambiatori di calore, generatori elettrici, pompe, quadri elettrici, ecc.St
  • Stima costi dell’intero impianto attraverso la stima dei componenti, della progettazione, del trasporto, del montaggio e cablaggio, dell’avviamento (costi medi di Commessa: 1-15 mln di Euro);
  • Stesura di documenti tecnici quali specifiche tecniche, disegni di layout preliminari, P&I, PFD.

Audit su impianti meccanici, studio tecnico/economico delle soluzioni per la  riqualificazione energetica degli impianti di riscaldamento e condizionamento. FOTO

Studio tecnico economico di efficientamento energetico effettuato per un’azienda concorrente per la gara di appalto della manutenzione delle sedi dei VVF di Lombardia, Piemonte, Lazio e Campania indetta da Consip.

Progetto ripartizione spese riscaldamento invernale secondo la norma UNI 10200/2018 per n.3 palazzi uffici di Milano Centro.

Altri Progetti

  • Villaggio San Cresci di Borgo San Lorenzo (FI): studio preliminare tecnico economico degli impianti di riscaldamento con rete di teleriscaldamento
  • Consulenze normative e Calcoli per l’ottimizzazione dei costi di Energia e la ripartizione delle spese di climatizzazione invernale e Acqua calda sanitaria secondo UNI 10200 di decine tra palazzi uffici e condomini di Milano e Provincia. Clienti finali di rilievo: Fondazione Feltrinelli.
  • Audit energetici per il Settore Terziario (RSE – Residenze Sanitarie Assistenziali, Uffici, ecc.)
  • Progettazione e realizzazione di un impianto fotovoltaico <3kW “Stand-alone” con accumulo di energia in batterie con integrazione di diversi sistemi compreso il sistema di allarme per villetta di villaggio turistico Foggiamare – Zapponeta (FG) . FOTO
  • Studio preliminare tecnico-economico della redditività dell’impianto fotovoltaico sito sul capannone di un magazzino Amazon di S. Giuliano Milanese
  • Pratiche ENEA/GSE per richiesta incentivi per interventi di efficienza energetica